Biciclette elettriche e trasporto bambini, quali regole

Biciclette elettriche e trasporto bambini

Le biciclette elettriche ben si prestano al trasporto dei bambini.

Come tutte le tipologie di bici possono accogliere un seggiolino per andare in giro con i propri figli.

E la pedalata assistita consente di facilitare anche il compito di chi è alla guida, evitando particolari sforzi in salita o quando necessario.

Ma per il trasporto dei bambini vi sono regole da rispettare?

Se sì, quali sono?

Biciclette elettriche e trasporto bambini, leggi e norme

Informazioni fondamentali arrivano direttamente dal codice della strada, che permette di capire qual è il comportamento corretto da tenere.

Il riferimento va al comma 5 dell’articolo 182.

Prevede che:

“È vietato trasportare altre persone sul velocipede a meno che lo stesso non sia appositamente costruito e attrezzato. È consentito tuttavia al conducente maggiorenne il trasporto di un bambino fino a otto anni di età, opportunamente assicurato con le attrezzature, di cui all’articolo 68, comma 5.”

Biciclette elettriche e trasporto bambini, il codice della strada

Leggendo l’articolo 182, quindi, possiamo comprendere come sia ammesso trasportare bambini fino a 8 anni d’età utilizzando appositi seggiolini da agganciare alla bici stessa.

Nel codice non si fa riferimento alle bici elettriche, ma queste sono equiparabili alla bici tradizionali.

Fondamentale diviene la possibilità di poter installare un seggiolino alla bici.

Pertanto, al momento di scegliere la bicicletta elettrica è consigliabile optare per un modello che può accogliere un seggiolino per il trasporto di bambini.

Condividi il post

Non ci sono commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Start typing and press Enter to search

Carrello

Nessun prodotto nel carrello.

Ciao
Invia tramite WhatsApp
it_ITItalian